La seconda serie degli Exogini ha origine da una linea di giocattoli chiamata N.I.N.J.A Mites. L'acronimo N.I.N.J.A. significava Nasty Indestructible Ninja Jumping About.
Vennero prodotti e distribuiti in USA e in Inghilterra 1986 dalla Panosh Group infatti sul retro ogni pezzo è marchiato ©'86 Panosh.

Si differenziano dagli Exogini per una serie di particolari.

A differenza della prima serie che conta solo 40 di tutti i pezzi prodotti in Giappone, la seconda comprende tutti i personaggi N.I.N.J.A. Mites stampati che in entrambi i casi sono 48.
La gomma è più rigida rispetto alla controparte italiana e i colori sono solo tre: rosso, giallo e nero.
Il nero è il colore più comune seguito poi dal rosso e infine dal giallo, veramente ostico in alcuni personaggi.


I personaggi della serie N.I.N.J.A. Mites non hanno un nome ma solo un numero identificativo stampato in punti diversi per ogni pezzo.
Inoltre un particolare, solitamente l'arma, è pitturata con una vernice bianca fosforescente che si illumina al buio.


A differenza dell'Italia, oltre alla collezione classica, sono stati distribuiti altri gadgets riguardanti i N.I.N.J.A. Mites.