EXOGINI E PATATINE
Cosa hanno in comune Exogini e patatine?
Sembrerebbe niente ma dovete sapere che contemporaneamente alla prima serie, una casa produttrice di patatine ha pensato bene di mettere come regalo dentro i sacchetti i nostri amati Exogini!
Ma, sorpresa delle sorprese, non si trattava degli Exogini che conosciamo noi, bensì di personaggi mai visti prima facenti parte addirittura della collezione dei Kinkeshi.
In poche parole, questa ditta di patatine, senza i relativi diritti, mise in commercio alcuni Kinkeshi che la GIG non aveva stampato.
Inoltre anche il materiale non era uguale a quello degli Exogini.
Innanzitutto l’unico colore era un rosa carne molto chiaro, tendente quasi al bianco e la fattura dei pupazzetti era di molto inferiore a quella degli Exogini in quanto gli stampi erano molto approssimativi e la gomma era più molliccia.
Purtroppo, trattandosi di regalini delle patatine, suppongo ne siano stati messi in commercio veramente pochi rispetto ai numeri della collezione ufficiale e che il 99% siano stati buttati via senza ritegno facendoli diventare abbastanza difficili da reperire.
Nonostante tutto alcuni esemplari sono giunti ai giorni nostri e ve li mostro qui di seguito.